Gennaro Del Core alla guida di Ferpi Puglia

Il nuovo Consiglio Direttivo nazionale di Ferpi – Federazione Relazioni Pubblica Italiana, riunitosi lo scorso 1° marzo con la nuova presidenza di Filippo Nani, ha nominato i primi 7 responsabili delle delegazioni regionali. Per Puglia, Basilicata e Calabria è stato confermato per il prossimo triennio Gennaro Del Core, barese di 43 anni, comunicatore e giornalista.

A motivare la scelta il presidente nazionale Ferpi, Filippo Nani: «Durante la pandemia è stato vicino ai soci, anche organizzando eventi e iniziative, e lo sarà ancor di più in futuro, con la sua consueta disponibilità e professionalità. I delegati rappresentano un anello fondamentale di congiunzione con i territori, al contempo sviluppo e presidio fisico e antenna di rilevazione di fabbisogni specifici dei professionisti».

Gennaro Del Core, esperto di media company e brand journalism, pone l’accento sulla funzione del relatore pubblico: «Ringrazio il presidente Nani per l’attenzione al territorio. L’obiettivo è favorire la comunicazione fra le parti, perseguire la costante costruzione di comunità. Un paradosso dei nostri tempi infatti, caratterizzati dalla iper-connessione, è che spesso attori di una stessa filiera non si parlino. Sta a noi individuare luoghi e spazi per favorire incontri e confronti». Poi un passaggio sull’attualità del lavoro. «Comunicazione e informazione – spiega Del Core – sono pilastri della società moderna e le professionalità legate a questi settori devono essere sempre più valorizzate. Fondamentale importanza, dunque, verrà data alla formazione ma anche allo sviluppo della rete di relazioni istituzionali, a tutti i livelli».

FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche italiana è l’associazione che rappresenta i professionisti che operano nelle relazioni pubbliche e nella comunicazione nel nostro Paese. L’associazione, costituita nel 1970, opera per valorizzare la professione dei relatori pubblici e dei comunicatori, per rappresentare i propri iscritti e per garantire nei confronti di committenti e imprese una tutela assicurata dai principi di etica e di autoregolamentazione dei comportamenti grazie ai codici adottati. Dal 2014 Ferpi è inserita nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico, riservato alle associazioni professionali che rilasciano attestato di qualità ai propri iscritti, secondo quanto previsto dalla L.4/2013.