Frana sui binari: Ita potenzia collegamenti Roma-Puglia, tagliando tariffe: voli da 55 euro

Lavori in corso per ripristinare tratto tra Ariano Irpino e Benevento dopo frana: prevista conclusione entro il 19 aprile.

Dieci giorni sono passati dalla frana che ha colpito il tratto ferroviario tra Foggia e Benevento, causando notevoli disagi ai passeggeri, costretti a sopportare ritardi, cancellazioni e modifiche agli itinerari. Alcuni hanno persino rinunciato alle vacanze di Pasqua, vista l’incertezza dei viaggi o i costi elevati. La compagnia aerea Ita Airways ha risposto alle esigenze di mobilità dei cittadini pugliesi durante le festività pasquali, aumentando i voli da Roma verso Bari e Brindisi e offrendo tariffe a partire da 55 euro a tratta.

Questa decisione è stata accolta positivamente da Aeroporti di Puglia, che ha riconosciuto l’importanza dei collegamenti efficienti in un momento di forte domanda. Tuttavia, le compagnie ferroviarie hanno incontrato difficoltà nel trovare soluzioni alternative per i passeggeri, con ritardi fino a novanta minuti, tariffe aumentate e biglietti difficili da trovare, a causa della frana e degli interventi sulla linea Adriatica per il progetto di raddoppio della tratta Termoli-Lesina, previsti fino al 19 aprile. Nel frattempo, i lavori per il ripristino del tratto ferroviario colpito procedono con cautela, concentrandosi sul consolidamento della galleria danneggiata e sull’installazione di strumenti di monitoraggio geologico nelle aree interessate.