Emiliano: «Sono pronto ad un’intesa con il governo sui Giochi del Mediterraneo»

La Regione Puglia ha messo a disposizione 800mila euro per i Giochi del Mediterraneo di Taranto 2026 lo ha affermato Michele Emiliano

Taranto Castello Aragonese
Taranto Castello Aragonese

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato attivamente al Consiglio direttivo del nuovissimo Comitato organizzatore della ventesima edizione dei Giochi del Mediterraneo. In una nota ufficiale, Emiliano ha dichiarato la sua immediata disponibilità nel concedere l’intesa formale sul decreto che comprende il piano delle infrastrutture sportive. Tale accordo terrà conto di tutte le risorse statali attualmente a disposizione, ovvero i 150 milioni di euro originari e i successivi 125 milioni di euro introdotti con la recente legge di bilancio del 2024.

La Regione si impegna pertanto a garantire massima celerità nella definizione dell’intesa, appena sarà disponibile il piano aggiornato degli investimenti. Quest’ultimo sarà dettagliato e comprenderà una relazione approfondita sullo stato di progettazione, autorizzazione e avvio delle opere, nonché sugli enti responsabili dell’attuazione.

Nel corso della riunione, il presidente Emiliano ha messo a disposizione del Comitato per i Giochi del Mediterraneo la somma di 800mila euro, già stanziata nel bilancio regionale 2024. Ha inoltre impartito istruzioni per garantire il trasferimento immediato delle risorse, al fine di assicurare la tempestiva preparazione del budget delle attività del Comitato, considerando l’attuale indisponibilità delle risorse statali.