Brindisi si spegne nel momento clou, Sassari ne approfitta e conquista la vittoria

Cocente delusione per la sconfitta interna della Happy Casa Brindisi, incappata in una serata decisamente no

Cocente delusione per la sconfitta interna della Happy Casa Brindisi, incappata in una serata decisamente no a dispetto di ultimo periodo estremamente positivo. A vincere al PalaPentassuglia è la Dinamo Sassari, pienamente in partita sin dalla palla a due e meritatamente al successo grazie a un match condotto per larghi tratti dei quaranta minuti.
L’inizio è appannaggio subito degli ospiti con un break di 0-10 ispirato dalle due triple di Tyree.

Brindisi si scuote e mette anche la freccia del sorpasso trovando punti ed energia da uno scatenato Sneed, autore di 25 punti a fine match con 6 rimbalzi, 4 recuperi e una valutazione totale pari a 34. La squadra biancoazzurra sembra trovare il bandolo della matassa nei primi cinque minuti del terzo quarto, spingendo fino al 45-42 al 25’ ma nel momento più difficile Sassari emerge con una grande prestazione complessiva. Il controbreak di 14-4 è solo l’inizio degli ultimi quindici minuti dominati, raggiungendo nettamente la doppia cifra di vantaggio.

La Happy Casa subisce il colpo, soffre la pressione e abbassa malamente le sue percentuali al tiro. Sassari punta forte sull’asse play-pivot Jefferson-Diop e conquista la meritata vittoria condannando Brindisi ad una sconfitta molto amara in vista del finale di stagione.

IL TABELLINO
HAPPY CASA BRINDISI-BANCO DI SARDEGNA SASSARI: 70-76 (16-17, 30-35, 49-55, 70-76)
HAPPY CASA BRINDISI: Morris 5 (1/2, 1/7, 2 r.), Laquintana 5 (1/2, 1/2, 3 r.), Sneed 25 (6/7, 2/5, 6 r.), Laszewski 9 (2/5, 1/4, 4 r.), Smith 2 (1/2, 3 r.), Riismaa (0/2 da tre, 1 r.), Lombardi (0/1, 0/1, 1 r.), Bartley 12 (4/5, 1/6), Bayehe (0/4, 3 r.), Washington 12 (4/5, 1/2, 2 r.), Seck ne, Malaventura ne. All.: Sakota.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Cappelletti 16 (3/5, 2/4, 2 r.), Treier (2 r.), Tyree 9 (0/1, 3/3, 2 r.), Kruslin 2 (1/1, 0/1, 4 r.), Gentile (0/2 da tre, 3 r.), Diop 14 (5/6, 0/1, 5 r.), Mckinnie 9 (4/4, 0/2, 4 r.), Jefferson 15 (2/4, 2/5, 1 r.), Charalampopoulos 5 (1/1, 1/2, 4 r.), Gandini ne, Raspino ne. All.: Markovic.

ARBITRI: Begnis – Galasso – Patti.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 11/14, Sassari 14/16. Perc. tiro: Brindisi 26/62 (7/29 da tre, ro 9, rd 17), Sassari 27/47 (8/29 da tre, ro 3, rd 28).