5° Report Ambito Territoriale Brindisi: 122 le figure ricercate

Centri per l’impiego di Brindisi e provincia: 60 annunci di lavoro sul portale regionale “LavoroXTe”

60 annunci di lavoro per 122 figure professionali: è il dato registrato nella settimana dal 2 all’ 8 Febbraio relativamente alla ricerca di personale nell’ambito territoriale di Brindisi ed inserito nel Report settimanale appena pubblicato, visionabile al seguente link: http://bitly.ws/zxuU. Le offerte, consultabili sul sito o sull’app “LavoroxTe Puglia”, sono quotidianamente aggiornate e monitorate dagli operatori dei Centri per l’impiego e veicolate anche tramite la pagina Facebook “Centri impiego Brindisi e provincia, attraverso la quale è possibile restare sempre aggiornati sugli annunci di lavoro attivi e sugli eventi di orientamento organizzati su tutto il territorio. 

Questa settimana si registrano 27 posti vacanti nel settore ristorazione su Brindisi e provincia, edilizia 23, pulizie 20, commercio 13, servizi alla persona 5, metalmeccanico 5, turismo 4, amministrativo 4, logistica 3, termoidraulico 2, tecnico 2, sanità 2,manutenzione 2, alimentari 2, tessile 1, sociale 1, meccatronico 1, informatico 1, impiantistica elettrica 1, energetico 1, elettromeccanico 1, agricoltura e zootecnia 1. 

Le opportunità di impiego all’estero tramite la rete EURES sono numerose: si ricerca personale soprattutto nel settore alberghiero e della ristorazione. 

Sempre aggiornata, inoltre, la sezione dedicata ai corsi di formazione per diplomati e disoccupati, cui si uniscono le opportunità offerte con i programmi Garanzia Giovani e NEET. 

Per qualunque supporto, richiesta o informazione, i cittadini e le imprese possono rivolgersi agli operatori di ARPAL Puglia dei tre Centri per l’impiego dell’Ambito territoriale di Brindisi (Brindisi, Francavilla Fontana, Ostuni), i cui contatti si trovano in coda al comunicato. 

Si consiglia di consultare quotidianamente il portale Lavoro per Te – Regione Puglia, per rimanere sempre aggiornati sulle nuove opportunità lavorative.